Balayage: tendenze capelli 2019

Balayage per illuminare i capelli castani, scuri, biondi, rossi e tante sfumature

Ogni parrucchiere ha la sua tecnica, ma dare luce ai capelli resta comunque un punto fermo. 

Balayage: nuove tendenze 2019

Con le nuove tecniche di schiaritura tutti i tagli di capelli guadagnano in fascino e brillantezza e senza dubbio anche in stile, dato che la tendenza di dare luce e scharire la chioma continua anche in inverno. 

Balayage capelli castani e scuri

La capigliatura di un castano profondo e ricco è sempre sul podio, e lo è anche nei trend per i capelli 2019. Per ravvivare l’effetto monocromo e valorizzare i riflessi, la schiaritura che si ottiene col balayage è un’ottima idea e aiuta a rinnovare il tuo stile senza rivoluzionare la tua… identità di mora.

Questo balayage leggero con sfumature di rosso mogano sui capelli scuri lunghi con onde quasi naturali, create con la piastra per rendere lucidi i capelli.

Qui il colore di  base è un castano caldo sul quale l’hair colorist ha applicato schiariture biondo rame per ottenere poi una tonalità d’effetto, valorizzata dalla piega a onde.

Questo è un colore facile dall’effetto naturale: il balayage sui capelli castani con sfumature caramello dona luce alle chiome senza esagerare con il  contrasto.

Qui la radice scura in realtà è blonde a contrasto con capelli ondulati platino. Sicuramente d’effetto!

Bellissimo e da provare questo foilyage biondo freddo su base castana. Qui sono state usate più tonalità diverse a seconda delle zone: si crea così un effetto di ombre e luci molto… autunnale. Il taglio scalato che rende la chioma più sottile in fondo valorizza il colore.

Balayage biondo e schiaritura capelli chiari

Il bello della tecnica del balayage è che si può fare su qualsiasi base e su qualunque taglio: il tuo biondo miele può diventare un platino-dorato sulle punte, per esempio. Se sei più scura, puoi ugualmente “aggiungere” il biondo sulle punte.

Qui vediamo un balayage su base bionda e sfumature biondo platino sulle punte. Un colore che viene valorizzato dal movimento dell’acconciatura.

Balayage rosso

Il rosso è decisamente il re in fatto di colore capelli inverno 2019, e se hai voglia di riflessi rame puoi senz’altro provare il balayage ramato nelle sue varie declinazioni. Funziona sia partendo da un rosso naturale che tingendo le lunghezze.

Dal rosso al biondo: questo effetto è bellissimo! In questo caso il gioco dei toni è fitto e parte dalla radice: viene gestito per piccole ciocche in modo da dare un mélange di riflessi su tutta la lunghezza, che diventano sempre più uniformi verso le punte chiare.

Di gran moda anche il capello con radici scure e ciocche colorate con nuance di rosso mogano o rosso acceso.

Per ravvivare un castano un po’ spento, anziché tagliare puoi provare a illuminare la chioma con riflessi cannella e rosso tiziano come vedi in questa proposta.

Balayage – foilyage su capelli corti e medi

È vero, di certo hai visto fra le tendenze capelli 2019 tante chiome lunghe, con le punte morbide che ricadono oltre le spalle… ma il balayage si può fare sui capelli corti medi o scalati e sui tagli moda più in voga, è sufficiente una lunghezza all’orecchio per ottenere un buon risultato.Su un carré mosso ecco un balayage con riflessi rosso mogano. Questa soluzione valorizza molto sia il tipo di taglio sia lo styling leggermente “spettinato”.

Un balayage biondo dà molto movimento a un taglio medio dritto come questo. 

Un bob liscio corto dietro e lungo davanti schiarito ringiovanisce il viso. Qui il biondo è chiaro e quasi nasconde la base, che però “spunta” ogni volta che le ciocche si muovono.

Per seguire l’ultima tendenza capelli inverno 2019,  ci sono i capelli silver dalla differenza marcata, che schiarisce fino al platino. Le onde non sono indispensabili: anche lisciati a piastra sarebbero ugualmente bellissimi.

Queste sfumature pink su base castano scuro e taglio medio, di tendenza anche per l’autunno inverno. 

Perché il balayage è comodo da gestire

Un vantaggio del balayage per le indecise è che la ricrescita più scura non “rovina” il lavoro: se vi stufate delle sfumature, potete semplicemente lasciar crescere i capelli senza proseguire con la schiaritura e non rischierete nessun effetto antiestetico, né sarete costrette a un taglio drastico per liberarvi della tinta.

La differenza tra balayage, mèches e shatush

Sono tutte tecniche per creare sfumature di colore, ma la differenza sta nel modo in cui vengono realizzate e di conseguenza nell’effetto finale. Il balayage si fa suddividendo la chioma e su ciascuna applicando il prodotto schiarente a pennello.Le mèches, cioè i colpi di sole, sono infine ciocche scolorite a contrasto, che partono dalla base e rimangono più disegnate.Lo shatush invece si applica sulle lunghezze il prodotto schiarente con il pennello su ciocche precedentemente cotonate.


DUNQUE, ANCHE TU VUOI OTTENERE UN TAGLIO ALLA MODA?
REMAKE TREVIGLIO PUÒ SODDISFARTI!

Passa nel nostro salone in via Roma 26 a Treviglio,
oppure prenota il tuo appuntamento nella sezione dedicata
o telefonando allo 0363 323464.